CISITA opera dal 1979 a livello regionale e nazionale, promuovendo e realizzando iniziative formative e favorendo servizi di supporto alle imprese
logo SFC
Bandi e notizie
Documenti allegati
Ti trovi in: Home // Bandi e notizie

Bandi e notizie






INSTALLATORE E MANUTENTORE IMPIANTI 

INFORMAZIONI GENERALI

ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

Prevista specializzazione su due figure professionali , al termine del corso verrà  sostenuto l’esame  di  qualifica:  Installatore/manutentore di impianti elettrici nautici Id. scheda: 30-018 Laboratorio professioni Regione Liguria ISTAT  6.2.4.1.1 - Installatori e riparatori di impianti elettrici industriali Installatore/manutentore di impianti idraulici e di condizionamento nautici Id. scheda: 30-019 Laboratorio professioni Regione Liguria  ISTAT  6.1.3.6.2 - Installatori di impianti termici

DESTINATARI 

Il corso è rivolto a  20 disoccupati, persone in stato di non occupazione, soggetti con maggiori difficoltà di inserimento lavorativo, persone a rischio di disoccupazione di lunga durata residenti e/o domiciliati in Liguria in possesso di diploma tecnico di scuola secondaria superiore (ordinamento tecnologico – industria e artigianato) e maturità scientifica e auto-certificazione lingua inglese.

Si riserva una quota del 15% alla componente femminile, salvo che gli esiti delle prove selettive non consentano di raggiungere tale percentuale.

Tutti i requisiti vanno posseduti alla data di chiusura delle iscrizioni.

PARI OPPORTUNITÀ

L’accesso ai corsi avviene nel rispetto delle norme di cui alla legge 198/2006.

FIGURA PROFESSIONALE

La figura professionale del repertorio delle professioni Installatore/manutentore di impianti elettrici nautici-  6.2.4.1.1 - Installatori e riparatori di impianti elettrici industriali -  Id.scheda  30-018. La figura professionale Installatore/manutentore di impianti elettrici nautici, sotto la supervisione di caposquadra esperto ,svolge attività di predisposizione di piani di installazione nonché di realizzazione, controllo e manutenzione degli impianti elettrici di bordo, basandosi su schemi e disegni tecnici afferenti all’impiantistica elettrica. Oltre ad elementi di elettrotecnica, di elettronica, ,di mecatronica , di meccanica ed alle peculiarità legate agli impianti elettrici di bordo, il tecnico impiantista elettrico possiede conoscenze di disegno tecnico, utilizzando ed interpretando simboli, scale e metodi di rappresentazione specifici.  Conosce gli strumenti di lavoro e le attrezzature necessarie per l’installazione, il collaudo, la gestione e l’ispezione degli impianti. Conosce inoltre le principali tipologie di impianti e di circuiti elettrici, i dispositivi di protezione e di regolazione, la componentistica modulare e scatolata relativa a quadri elettrici, nonché le principali tecniche di installazione e cablaggio di impianti elettrici e di montaggio delle apparecchiature elettriche di bordo. L’installatore di impianti elettrici è in grado di leggere ed interpretare disegni tecnici e/o schemi costruttivi di impianti elettrici di bordo, individuare e utilizzare i materiali, i componenti e le attrezzature necessarie e funzionali alle lavorazioni da eseguire Inoltre, per alcuni allievi si ipotizza una specializzazione come:  Installatore/manutentore di impianti idraulici e di

condizionamento nautici  6.1.3.6.2 - Installatori di impianti termici  -  Id.scheda  30019

La figura professionale Installatore/manutentore di impianti idraulici e di condizionamento nautici  sotto la supervisione di caposquadra esperto, la figura professionale è in grado di installare, mantenere in efficienza e riparare impianti termici, idraulici, di condizionamento ed igienico sanitari a bordo delle imbarcazioni. Questa figura professionale deve possedere conoscenze di base di  fluidodinamica, di termologia, di tecnologia meccanica, e buona conoscenza di impiantistica navale , di attrezzature di utilizzo comune nel mestiere e di tecniche d’installazione. Tale figura deve essere altresì in grado di ricomporre le sue conoscenze in un processo di sintesi che consiste nell’organizzazione delle proprie fasi lavorative, nella predisposizione delle parti componenti un impianto idraulico e/o di condizionamento e nella loro installazione. Legge ed interpreta i disegni tecnici e gli schemi progettuali, sceglie e prepara i materiali occorrenti alla lavorazione e, in collaborazione con figure esperte ,esegue la realizzazione di sottoassiemi, nonché effettua il montaggio, con le relative prove di funzionalità. Provvede, infine, alla riparazione di impianti idraulici, termici, di climatizzazione e ventilazione. Nell’ambito dell’impostazione dei piani di installazione, la figura professionale in oggetto si dimostra in grado di leggere cataloghi di componentistica specialistica ed interpretare il disegno tecnico e/o schema costruttivo di un impianto , anche per le componenti elettriche o elettroniche che lo compongono,  individuare e utilizzare i materiali, le componenti, le attrezzature necessarie e funzionali tecnico e/o schema costruttivo di un impianto elettrico ed elettronico di bordo, individuare e scegliere i materiali, le componenti, le attrezzature necessarie e funzionali alle lavorazioni da eseguire.

MERCATO DEL LAVORO

Cantieristica  navale  - Nautica  da diporto

Il progetto discende da un accordo sindacale, firmato dalle  aziende  dell’indotto SANLORENZO  SPA, ENERNAUTICA  SRL, CANTALUPI  SRL, LA  ELETTROTECNICA  SRL, ATS SRL, NAVALPORT  SRL, RS ITALIMPIANTI  SRL, CIMEL ITALIANA  SRL, TECNEL SRL,  GIMAR INDUSTRIES SRL, che prevede l’inserimento di almeno il 60% degli allievi  idonei alla fine del percorso formativo,che potranno essere assunti con contratti a tempo indeterminato/Apprendistato o con contratti a tempo determinato della durata minima di 6 (sei) mesi. Gli eventuali rapporti lavorativi a tempo parziale non saranno inferiori alle 24 ore settimanali

MODALITÀ DI ISCRIZIONE 

Le domande dovranno pervenire a: CISITA- FORMAZIONE  SUPERIORE Via del Molo 1/A – La Spezia  Tel. 0187/578411 – Fax. 0187/578444  email cisita@cisita.it  sito: www.cisita.it   Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00-12.00 e dalle  14.00-17.00

Le domande di iscrizione, in regola con le vigenti normative in materia di bollo (apporre marca da bollo da € 16,00) debitamente compilate e con i relativi allegati, dovranno essere consegnate a  mano o via  posta entro  e  non oltre  le  ore  12.00 del  18 Marzo 2019. Alla domanda di iscrizione, compilata in ogni sua parte e in regola con le normative vigenti sull’imposta di bollo, dovrà essere allegato: curriculum  secondo il modello Europass CV; autodichiarazione attestante lo stato di disoccupazione/ non occupazione(DID Online o iscrizione MIATTIVO) ai sensi del DPR 445/2000; autodichiarazione ai sensi del DPR 445/2000  della  conoscenza  della  lingua inglese o/e certificazione  di livello  della  lingua inglese; fotocopia del titolo di studio; 2 foto tessere. Modalità di presentazione della domanda: dalle ore 9.00 12 Febbraio 2019  e non oltre le ore 12.00 del 18 Marzo 2019  MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL PROGETTO FORMATIVO

DURATA E STRUTTURA DEL CORSO

Durata corso: 800 ore Formazione in aula: 560 ore           Stage: 240 ore La  fase teorica   si svolgerà dal lunedì al venerdì, con orario  9.00-13.00/14.00-18.00. Durante lo stage  gli allievi svolgeranno  le  8 ore  al  giorno come  da  orario aziendale. A seguito del

superamento dell’esame finale attivazione di 6 mesi di tirocinio con orario  aziendale.

ARTICOLAZIONE E FREQUENZA

Il  corso si svolgerà presso  la  sede  di CISITA – Formazione Superiore – Via  del  Molo  1/A – La Spezia,  dal lunedì al venerdì, con orario  9.0013.00/14.00-18.00; il numero massimo di ore di assenza  è pari a 160 ore. In caso di superamento delle ore l’allievo verrà dimesso dal corso

STAGE

I partecipanti saranno affiancati da personale esperto, che consentirà loro di verificare e approfondire le conoscenze e le competenze tecniche e gestionali acquisite nei moduli d'aula. Gli allievi saranno dotati di strumenti adeguati allo svolgimento dell’attività professionale, tra cui anche i DPI. 

PLACEMENT

Al termine degli stages verranno avviati  contatti  e tirocini , di una durata  massima di 6 mesi previsti dalla  normativa D.G.R. 1186 del 28/12/2017, con le imprese del nostro  territorio al fine di offrire ulteriori opportunità agli allievi che risulteranno ancora non occupati al termine del progetto.

PROVVIDENZE A FAVORE DELL’UTENZA

Sia durante la  fase  teorica  che durante la  fase  di stage il servizio mensa sarà messo a disposizione da parte di Sanlorenzo   SpA. 

REQUISITI DI ACCESSO ALLA SELEZIONE

AMMISSIONE AL CORSO

È subordinata al superamento delle prove di selezione ed è condizionata all’esito positivo delle visite mediche, svolte presso strutture sanitarie e volte ad accertare l’idoneità alla mansione specifica ai sensi D. Lgs. N. 81/08 TITOLO DI STUDIO RICHIESTO Diploma tecnico di scuola secondaria superiore ordinamento tecnologico – industria e artigianato e maturità scientifica ESPERIENZA PROFESSIONALE Non  prevista ULTERIORI REQUISITI DI ACCESSO Non  previsti MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLA SELEZIONE COMMISSIONE DI SELEZIONE La  Commissione  di  selezione è composta  da 3 commissari: Coordinatore  del corso, Psicologo e Esperto di  settore  SEDE DELLE PROVE Le prove di  selezione  si svolgeranno  presso CONFINDUSTRIA  LA SPEZIA – Via Minzoni – La  Spezia 

TIPOLOGIA DELLE PROVE:  prova  scritta, colloqui

I candidati che rispettano i requisiti previsti dal bando dovranno  sostenere  test psico-attitudinali, test di lingua inglese. In seguito, saranno effettuati colloqui individuali da una commissione composta da: un esperto del settore, uno psicologo del lavoro e un coordinatore didattico. Sulla base delle attitudini e dei punteggi ottenuti dai candidati saranno identificati i 16 partecipanti al percorso formativo. Prima dell’ammissione al corso verranno svolte le visite mediche

MODALITÀ DI CONVOCAZIONE DEI CANDIDATI E DI COMUNICAZIONE DEGLI ESITI DELLE PROVE

Le  convocazioni dei candidati alle  prove  di selezione avverrà tramite  comunicazione scritta. Gli esiti  verranno affissi presso la  sede  dell’ente di formazione.

VALORI PERCENTUALI ATTRIBUITI ALLE PROVE

Le prove  di  selezione  avranno il seguente peso: test psico-attitudinali  pari al 40%,test  di  inglese 10% colloqui individuali 50%.

ULTERIORI CRITERI DI AMMISSIONE AL CORSO

Non  previsti

PROGETTO COFINANZIATO DALL’UNIONE EUROPEA Avviso Pubblico Decreto n. 1147/2017-D.D.1184/2018 e D.D.1202/2018 Azioni di Formazione Continua e Permanente Linea intervento C- Asse I- Occupazione POR
cisita gestisce attività formative cofinanziate da: